Serie A

Calciomercato, occasione Isco per le squadre italiane: il prezzo del cartellino è crollato

Un pezzo pregiato della finestra di calciomercato estiva sarà Isco, il calciatore spagnolo sembra destinato a lasciare il Real Madrid

Un pezzo pregiato della finestra di mercato estiva sarà Isco, il calciatore spagnolo sembra destinato a lasciare il Real Madrid. Si tratta ancora uno dei migliori per qualità tecnica e tattica, nel corso della sua carriera ha vinto tantissimi trofei ed il suo contributo è stato sempre di altissimo livello. E’ un calciatore che rappresenta un vero e proprio jolly in quanto può essere impiegato in diversi ruoli del campo, principalmente come trequartista ma anche come mezzala o esterno d’attacco. Nel corso della carriera ha indossato le maglie di Valencia, Malaga ma soprattutto Real Madrid, in particolar modo con i Blancos si è messo in mostra. Protagonista anche con la maglia spagnola.

Il futuro di Isco

Isco
Foto di JuanJo Martin / Ansa

Non sembrano esserci i margini per il rinnovo di Isco con il Real Madrid, il contratto dello spagnolo è in scadenza nel 2022: l’esperienza del calciatore con la maglia dei Blancos sembra giunta al capolinea. La valutazione dello spagnolo è bassa, considerando il contratto in scadenza: 20 milioni di euro. Già tante squadre si sono fiondate con l’obiettivo di anticipare i tempi, in particolar modo Isco può rappresentare un affare per i club italiani. La Serie A potrebbe mettere in evidenza le caratteristiche del classe 1992, in particolar modo i club di Milano e la Juventus valutano con attenzione la situazione. L’ostacolo principale è rappresentato dall’ingaggio.

FONTE: calcioweb.eu

Articoli correlati

Back to top button