Calciomercato

Milan, dal Siviglia arrivano 24 mln: Suso ceduto a titolo definitivo

La Real Sociedad batte il Villarreal e il Milan… esulta. Proprio così, perché grazie al passo falso del Sottomarino Giallo il Siviglia è matematicamente qualificato alla prossima Champions League e dunque è scattato l’obbligo di riscatto di Jesus Suso da parte del club andaluso.

Milan, l’obbligo di riscatto dello spagnolo scattava con la qualificazione in Champions da parte degli andalusi

Che verserà nelle casse dei rossoneri 21 milioni di euro più un bonus che si aggira intorno ai 3 milioni. Un tesoretto importante per il club di proprietà di Elliott, che potrà investire la somma derivante dalla plusvalenza fatta con lo spagnolo nella prossima sessione di calciomercato.

Le cifre dell’operazione

Dopo i 27 milioni incassati dalla cessione di Piatek all’Hertha Berlino (plusvalenza minima). Il Milan incasserà dunque 24 milioni di euro, dei quali oltre 23.6 milioni di plusvalenza.

Una cifra che il club spagnolo dovrà elargire ai rossoneri già questa estate: ossigeno puro sia per il bilancio, sia per il mercato in entrata dei milanesi. Sostanzialmente l’uscita dell’esterno spagnolo potrebbe permettere ai rossoneri di coprire l’acquisto per esempio Szoboszlai, la cui clausola rescissoria è di 25 milioni di euro

Articoli correlati

Back to top button