CalciomercatoSerie A

Calciomercato Juve, Alex Sandro sempre più lontano da Torino

Non una stagione troppo esaltante quella di Alex Sandro. Durante la prima parte, il terzino sinistro brasiliano ha faticato e non poco a trovare lo smalto e la brillantezza dei due anni passati. Ora, con il passare dei mesi l’esterno ex Porto ha ritrovato una buona condizione e una buona continuità di rendimento. Potrebbe però non bastare per meritarsi il rinnovo contrattuale con la Juventus.

Calciomercato Juve Alex Sandro rinnovo in stand-by

Il mancato rinnovo, che sarebbe dovuto arrivare in estate dopo la mancata cessione al Chelsea, ha creato indubbiamente qualche diatriba tra la Juve e l’entourage del calciatore. Il brasiliano, che ha ancora 27 anni e che ha una quotazione di mercato tutt’altro che bassa, vorrebbe un aumento dell’ingaggio, ora fermo a 2,5 milioni netti. La Juventus dal canto suo però non vuole scendere a compromessi e vorrebbe rinnovare solo se il calciatore riuscirà a mantenersi sui livelli delle due annate precedenti, sui livelli che gli potrebbero far mantenere la titolarità nel club bianconero.

Sono diversi i club in tutta Europa pronti ad accaparrarselo. In primis il vecchio pallino Chelsea, che potrebbe fare una mossa in estate anche se Conte non dovesse rimanere. Ci sono poi i due club di Manchester e il Barcellona. Insomma, tutte offerte che pareggerebbero o migliorerebbero la sua carriera professionale. Sono tanti i milioni che potrebbero arrivare da questi club e far girare la testa al calciatore. Intanto in queste ultime ore dal Brasile fanno sapere di un interesse da parte del PSG, che pare aver tutta l’intenzione di formare una colonia di brasiliani in quel di Parigi.

I possibili nomi pronti a sostituire Alex Sandro

Dopo aver fatto tornare alla base Spinazzola a partire dalla prossima stagione, la dirigenza della Juve cercherebbe insistentemente un terzino sinistro all’altezza in caso di partenza del brasiliano. Altro nome nuovo, ma sarebbe quasi una forzatura tattica, resta quello di Darmian. Il terzino italiano tornerebbe di corsa a Torino nonostante i suoi trascorsi con il club granata. Intanto, da quanto circola in queste ore, sarebbe probabile anche l’addio di un altro laterale sinistro, vale a dire Asamoah. Se anche il ghanese dovesse lasciare i bianconeri, Marotta e Paratici si mobiliteranno per rifondare tutta la fascia sinistra.

Articoli correlati

Back to top button