CalciomercatoSerie A

Calciomercato Inter: dubbi sul futuro di Hakimi e Lautaro. Accelerata per Kostic

Molto attivo il calciomercato dell'Inter, con i nerazzurri che devono risolvere le situazioni riguardanti Hakimi e Lautaro

Si lavora in casa Inter per cercare di cedere all’estero un top player per risanare il bilancio e poter così operare sul mercato in entrata. L’indiziato numero uno per lasciare i nerazzurri è sicuramente l’esterno Achraf Hakimi, per il quale si vogliono almeno 80 milioni, mentre preoccupa la situazione Lautaro Martinez, che ha rifiutato il rinnovo. Mentre passi in avanti importanti arrivano per Kostic dall’Eintracht Francoforte. Analizziamo queste e le altre operazioni di calciomercato in casa Inter.

Calciomercato Inter: via Hakimi e dentro Kostic

Tante le manovre in casa Inter, con Marotta e Ausilio impegnati a far cassa cedendo l’esterno marocchino, arrivato appena un anno fa dal Real Madrid e che è stato uno dei migliori giocatori della scorsa stagione. Al suo posto si lavora per portare a Milano Kostic, il forte esterno sinistri autore di 4 gol e 17 assist nella scorsa stagione in Bundesliga. Dalla cessione di Hakimi l’Inter vuole ricavare almeno 80 milioni, con le offerte di Psg in primis, ed anche Chelsea, che non soddisfano ancora. Mentre più economica sarebbe l’operazione Kostic, per il quale l’Eintracht chiede almeno 20-25 milioni di euro.

Lautaro Martinez non rinnova: cessione in vista?

Altra situazione spinosa in casa Inter è quella relativa a Lautaro Martinez, con il suo agente Alejandro Camano che ha rivelato di aver avuto un offerta di rinnovo da parte dei nerazzurri, ma che è stata rifiutata. Il giocatore al momento guadagna 2,5 milioni l’anno, una cifra bassa rispetto alle sue qualità, che l’Inter vuole alzare ma sempre rispettando il difficile momento economico. L’argentino però non ha mai manifestato la volontà di lasciare Milano al momento, anche se non è un mistero che è cercato da Atletico Madrid e Barcellona.

calciomercato inter hakimi lautaro

Le altre operazioni in casa Inter

Oltre ai big, si lavora per piazzare in uscita anche gli esuberi della rosa. In primis Joao Mario, mai realmente convincente con la maglia nerazzurra, e che è molto vicino a rimanere allo Sporting Lisbona, club nel quale ha giocato nell’ultima stagione. Mentre interessa molto Nandez del Cagliari, che potrebbe arrivare in uno scambio che vedrebbe coinvolti Nainggolan e uno tra Di Marco e Vecino, anche se quest’ultimo piace moltissimo al nuovo allenatore nerazzurro Simone Inzaghi.

 

Articoli correlati

Back to top button