Calciomercato

Inter, braccio di ferro con Icardi: non vuole lasciare la Pinetina

Continua imperterrito il Caso Icardi. Dopo le numerose voci di mercato, adesso il giocatore non vuole muoversi da Milano, e rifiuta ogni proposta di trasferimento da parte del club, che quindi ora si trova un costoso separato in casa.

Fuori dal progetto Inter

Conte è stato chiaro da subito: a me Icardi non serve. Da lì è stato un rimbalzare di Juventus, Napoli, Manchester e chi più ne ha più ne metta. Niente di tutto questo. Maurito (o meglio Wanda Nara) ha scelto la via più dura nei confronti della società di cui è stato anche capitano: restare una voce sul bilancio dei nerazzurri. Esatto, perchè tralasciando il discorso sentimentale e della carriera, rimane il fatto che ai nerazzurri avere un giocatore come l’argentino che vive da separato in casa, costa, e parecchio anche. Senza contare il mercato.

Il mercato di Marotta e Ausilio girava molto sull’attaccante, sia per quanto riguarda una sua possibile cessione cash, con cui andare a prendere un’altra punta, sia come merce di scambio, vedi Dybala, sogno proibito dalle parti della Pinetina, per cui era fondamentale l’ex attaccante della Sampdoria. Tra Icardi e l’Inter adesso è guerra totale.

Articoli correlati

Back to top button