CalciomercatoSerie A

Calciomercato Atalanta: è fatta per il ritorno di Mattia Caldara

Come riporta Tuttomercatoweb è stata definita proprio in queste ore la trattativa tra Milan e Atalanta, per il ritorno a Bergamo di Mattia Caldara. Con il difensore che farà domani le visite mediche di rito e a meno di intoppi sarà un nuovo ed importante rinforzo per Gasperini.

Caldara si trasferirà all’Atalanta in prestito di 18 mesi con diritto di riscatto fissato a 15 millioni di euro. Un operazione comunque importante per il club nerazzurro, che vuole provare a riconfermarsi anche in Champions League.

Mattia Caldara che ha lasciato bellissimi ricordi a Bergamo, dove ha già giocato dal 2016 al 2018 e trasferendosi successivamente al Milan. Il classe’94 che tuttavia ha fatto grande fatica a riconfermarsi in rossonero, in un esperienza fortemente condizionata dagli infortuni.

Un Atalanta che si prepara a riabbracciare il prodotto del proprio settore giovanile e che è pronta a salutare tuttavia Kjaer e Ibanez. Giocatori che hanno fatto molta fatica ad ambientarsi nella piazza di Bergamo e al calcio di Gasperini.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio