Rass. StampaSerie A

Milan, attesa per la sanzione UEFA: Elliott sarà garanzia

Milan, le ultime da Nyon

C’è grande attesa in casa Milan dopo l’incontro di ieri mattina con l’Uefa a Nyon. Dalla Svizzera infatti arriverà una sanzione per il club rossonero a causa del mancato rispetto del fair play finanziario relativamente al triennio 2014/2017. Il club rossonero è certo di andare incontro ad una sanzione ma allo stesso tempo equa.

Ieri a Nyon era presente anche Gordon Singer, figlio del numero uno del fondo Elliott ed a tal proposito il presidente Scaroni ha dichiarato: “Non so quando arriveranno le decisioni sulle sanzioni, mi auguro che arrivi in tempi brevi. Gordon Singer? La sua presenza è sempre significativa”.

E Ceferin…

 Il presidente dell’Uefa Ceferin ha invece aggiunto: “Ho già risposto in passato. Ci sono autorità indipendenti che stanno indagando e non voglio interferire. Penso che ci debbano essere delle soluzioni politiche, ma non entrerei nel problema specifico. Sapevamo tutti che c’era un problema, ma non toccava a me entrare in profondità, altrimenti non ci sarebbe bisogno di autorità indipendenti”.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button