Serie A

Serie A, Cagliari-Spezia 2-2: spettacolare pareggio alla Sardegna Arena

Il Cagliari pareggia 2-2 in rimonta contro lo Spezia e lo fa grazie ad una doppietta nella ripresa dello scatenato Joao Pedro

Il Cagliari pareggia 2-2 in rimonta contro lo Spezia e lo fa grazie ad una doppietta nella ripresa dello scatenato Joao Pedro. I liguri che erano passati in vantaggio con le reti di Gyasi e Bastoni, giocandosela comunque fino alla fine per la vittoria finale.

La cronaca di Cagliari-Spezia

Primo tempo

Il Cagliari parte meglio ma a sbloccarla al 7^ minuto ci pensa lo Spezia con Gyasi, che calcia in diagonale con il destro dal limite dell’area infilandola all’angolino. Al 29^ ci prova dal limite dell’area di collo mancino in girata Deiola, ma il suo tiro viene respinto praticamente sulla linea da Nikolau. I padroni di casa sfiorano la rete del pareggio al 24^, ma Walukiewicz si invola sulla respinta del portiere e con il mancino si divora clamorosamente il gol a due passi dalla porta. Il Cagliari ci riprova proprio nel finale con Joao Pedro, che calcia a giro dalla distanza, seppur trovando una grande risposta di Zoet. Termina dopo 2 minuti di recupero il primo tempo alla Sardegna Arena sul risultato di 0-1 in favore dello Spezia.

Secondo tempo

Lo Spezia riparte subito forte con un cross dalla sinistra di Colley, ma Cragno prima e Strootman poi salvano tutto in calcio d’angolo. I liguri raddoppiano al 58^ grazie ad un ottimo inserimento di Bastoni, bravo ad inserirsi in area di rigore e a battere da posizione ravvicinata il portiere con il mancino. Il Cagliari però reagisce subito e la riapre grazie ad una grande rete di Joao Pedro, che controlla dalla trequarti e la infila in rete in girata con il destro. I sardi continuano a spingere e si conquistano un preziosissimo calcio di rigore, con Zoet che abbatte in uscita bassa l’attaccante del Cagliari Pavoletti. Dal dischetto si presenta al 66^ ancora Joao Pedro e spiazza di interno destro il portiere trovando il pareggio. Al 77^ lo Spezia segna la rete dell’illusorio vantaggio con il neo entrato Mraz, ma il guardalinee alza la bandierina e segnala il fuorigioco. Termina dopo ben 5 minuti di recupero il match sul risultato di 2-2.

Il tabellino di Cagliari-Spezia 2-2

Marcatori: 7′ p.t Gyasi (S), 13′ s.t Bastoni (S), 18′ e 22′(rig) s.t Joao Pedro (C)

Assist: 7′ p.t Verde (S), 13′ s.t Amian (S), 18′ s.t Marin (C)

Cagliari (3-5-2): Cragno; Walukiewicz (18′ s.t Zappa), Godin (29′ s.t Ceppitelli), Carboni (39′ s.t Lykogiannis); Nandez, Deiola (18′ s.t Pereiro), Strootman, Marin, Dalbert; Joao Pedro, Pavoletti (39′ s.t Simeone). All. Di Francesco

Spezia (3-4-3): Zoet; Nicolaou, Erlic, Hristov; Amian, Maggiore, Bastoni, Ferrer (40′ s.t Vignali); Verde (dal 24′ s.t Mraz), Gyasi, Colley. All. Thiago Motta

Arbitro: Francesco Forneau di Roma 1

Ammoniti: 14′ p.t Bastoni (S), 45′ p.t +2 Nikolaou (S), 34′ s.t Zappa (C), 37′ s.t Strootman (C)

Articoli correlati

Back to top button