Calcio esteroSerie A

Cagliari, Simeone: “Ho confrontato le mie partite con gli allenamenti di mio papà”

Cagliari, Simeone: “Ho confrontato le mie partite con gli allenamenti di mio papà”. attaccante argentino svela ai microfoni di Sky Sport come ha trascorso i giorni in quarantena: “E’ stata una possibilità per continuare a imparare: ho studiato la fase offensiva dell’Atletico Madrid, per cercare di riportarla in campo con il mio Cagliari”.

Simeone: “Ho confrontato le mie partite con gli allenamenti di mio padre”

Intervistato da Sky Sport, l’ex attaccante della Fiorentina confessa di aver avuto lezioni video che hanno avuto un maestro davvero speciale come suo padre, il Cholo:“Mi è venuto in mente di guardare gli allenamenti dell’Atletico, cercando di studiare la loro fase offensiva e riportarla poi nel mio Cagliari. E’ stato un modo per crescere anche durante la quarantena”.

Simeone: “Se un giorno sarò allenato da papà, almeno adesso so tutto”

Qualcosa di davvero particolare, che Simeone non è solito fare. Non gli era infatti mai successo di passare del tempo ad analizzare i metodi di allenamento di suo papà Diego: “E’ la prima volta, non mi era mai capitato di chiedere cose che riguardano l’Atletico Madrid. Spesso perché non c’entrano nulla con quello che noi facciamo a Cagliari, ma ho pensato che questo potesse essere il momento giusto. Se un giorno mi capitasse di essere allenato da mio papà, almeno adesso so tutto”.

Il Cagliari di Simeone (e Walter Zenga, che esordirà sulla panchina rossoblù) debutterà  sabato 20 giugno alle ore 21.45 sul campo del Verona. E chissà che le nuove conoscenze portate da questa quarantena, non possano aiutare i sardi a tornare a quella vittoria che è lontana 11 partite.

Articoli correlati

Back to top button