Calciomercato

Cagliari, Semplici: ‘Prima la salvezza, poi il futuro. Partita brutta? Quando arrivi al traguardo…’


Commenta per primo

Leonardo Semplici, allenatore del Cagliari, parla a Dazn dopo lo 0-0 contro la Fiorentina: “Potevamo e dovevamo fare di più, potevamo chiudere il nostro campionato. Però non era facile fisicamente e mentalmente: abbiamo affrontato una buona squadra che non ci ha lasciato spazi. L’abbiamo voluta portare in fondo così, ma servono altri punti per arrivare all’obiettivo”. 

L’ATTACCO – “Da fuori si parla bene… Avrei tentato qualcosa di più, la nostra rincorsa è sotto gli occhi di tutti e quando arrivi al traguardo, con qualcosa da perdere, può venir fuori una partita che non volevi. La Fiorentina però merita, si è difesa bene. Una partita da pareggio”. 

IL FUTURO – “Sono impegnato nell’obiettivo, la salvezza. Quando ci arriveremo parlerò col presidente e il direttore ma ora sono concentratissimo sulle due partite finali. Devo ricaricarmi, domenica a San Siro col Milan sarà difficilissima”. 

FONTE: calciomercato.com

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button