Senza categoriaSerie A

Serie A, Cagliari-Parma 4-3: i sardi la spuntano proprio nei minuti di recupero

Il Cagliari vince 4-3 alla Sardegna Arena contro il Parma, trovando 3 punti davvero pesantissimi in questa corsa alla salvezza

Il Cagliari vince 4-3 alla Sardegna Arena contro il Parma, trovando 3 punti davvero pesantissimi in questa corsa alla salvezza. Un successo questo davvero rocambolesco per i rossoblù, che stavano perdendo 1-3 e l’hanno ribaltata proprio nel recupero grazie alle reti di Pereiro e di Cerri.

La cronaca di Cagliari-Parma

Primo tempo

Il Parma parte subito forte e si porta avanti già al 5^ minuto grazie a Giuseppe Pezzella, che calcia al volo di sinistro dal limite dell’area trovando la sua prima rete in Serie A. Il Cagliari prova però a reagire e si vede annullare poco dopo un calcio di rigore per un presunto fallo di mano dello stesso Pezzella, con l’arbitro Valeri che reputa con l’ausilio del Var l’intervento involontario. I gialloblù ne approfittano e trovano anche la rete del raddoppio al minuto 31^, in un azione nata da un lancio lungo di Sepe, con Cornelius che trova una splendida sponda area per Kucka. Il centrocampista si inserisce bene in area di rigore e di interno sinistro non può sbagliare tutto solo davanti al portiere. I sardi non demordono e al 39^ la riaprono grazie ad una rete di Pavoletti, che sfrutta al meglio uno splendido cross di Carboni, staccando di testa in mezzo a due difensori e infilandola sotto l’incrocio dei pali.

Secondo tempo

Nella ripresa succede di tutto e il Parma trova l’1-3 al minuto 59^ e lo fa grazie ad una rete di Dennis Man, che calcia in diagonale con il mancino dal limite dell’area e la infila all’angolino. Al 66^ il Cagliari la riapre con Razvan Marin, bravo a calciare di potenza da fuori e a battere il portiere. I sardi che non demordono e continuano a spingere fino alla fine, con un Semplici che decide di mettere in campo ben 4 punte. Una scelta questa che ripaga, visto al 91^ Gaston Pereiro pesca il jolly dalla distanza e grazie ad uno splendido sinistro a giro trova la rete del momentaneo 3-3. Il Cagliari che continua a spingere e al 94^ trova addirittura la rete della vittoria, con un Pereiro bravo a metterla morbida sul secondo palo, dove l’altro neoentrato Cerri di testa la infila sotto l’incrocio e fa esplodere di gioia tutta la panchina rossoblù. Termina dunque il match sul risultato di 3-2 in favore del Cagliari, con un Parma sempre più vicino alla retrocessione in Serie B.

Il tabellino di Cagliari-Parma 4-3

CAGLIARI (3-5-2) – Vicario; Rugani (64′ Pereiro), Godin, Carboni; Zappa (58′ Lykogiannis), Marin, Nainggolan, Duncan (64′ Simeone), Nandez (87′ Cerri); Joao Pedro, Pavoletti. A disposizione: Aresti, Asamoah, Calabresi, Ceppitelli, Ciocci, Deiola, Klavan, Walukiewicz. Allenatore: Semplici.

PARMA (4-3-3) – Sepe; Laurini (59′ Busi), Osorio, Bani, Pezzella (77′ Dierckx); Grassi, Brugman, Kurtic; Man (71′ Valenti), Cornelius (71′ Pelle), Kucka (45′ Mihaila). A disposizione: Alves, Brunetta, Busi, Camara, Colombi, Gervinho, Sohm, Traore. Allenatore: D’Aversa

RETI: 5′ Pezzella (P), 31′ Kucka (P), 39′ Pavoletti (C),  59′ Man (P), 65′ Marin (C), 90+1 Pereiro, 90+4 Cerri

AMMONITI: 25′ Pezzella, 30′ Marin, 45′ Duncan, 58′ Kurtic, 79′ Nandez, 83′ Nainggolan

Articoli correlati

Back to top button