Senza categoria

Cagliari, che succede? Rendimento negativo ed ultimo posto in classifica

I sardi, nonostante il cambio in panchina, non riescono ad invertire il trend negativo

Cosa succede al Cagliari di Walter Mazzarri? Se un campanello d’allarme era suonato già sotto la guida di Semplici, la musica, nonostante il cambio di allenatore, non è cambiata. Sconfitta interna con l’Empoli, a Napoli ed il pari casalingo col Venezia sono risultati deludenti, se comparati alla rosa di cui può disporre la squadra sarda: Joao Pedro, Godin, Marin, Keita, Pavoletti e Cragno sono solo alcuni dei pezzi da 90 che compongono la rosa sarda.

Cagliari, che succede?

Dopo la sconfitta interna col Genoa per 2-3, la società sarda decide di esonerare Leonardo Semplici e chiamare Walter Mazzarri, che esordì con un ottimo pareggio a Roma contro la Lazio. Dopo il pari in terra laziale, i rossoblu non sono riusciti ancora ad ottenere la prima vittoria stagionale, ed ora sono il fanalino di coda della serie A: sopra troviamo Spezia e Salernitana. Nel prossimo match i sardi ospiteranno la Sampdoria nel lunch match di domenica 17 ottobre alle ore 12.30, un match che sa già di ultima chiamata per gli uomini di Mazzarri

Articoli correlati

Back to top button