Serie A

Brescia, Cellino: “Tonali innamorato del Milan. Forse l’Inter non aveva i soldi”

Cellino fa chiarezza sulla situazione Tonali. Il classe 2000 sembrava pronto a trasferirsi all’Inter ma all’ultimo momento il Milan si è inserito e gli ha soffiato il colpo. Ecco le parole del numero uno delle rondinelle a TeleLombardia.

Cellino su Tonali

“Marotta ci teneva tanto, so che Conte apprezzava molto il calciatore. Magari non c’era disponibilità economica, non lo so… non c’è da vergognarsi, però tutto questo tempo perso ha un po’ dilaniato la situazione. E Quando si è affacciato con determinazione e volontà il Milan, Tonali non ha voluto più sentire nulla. Io col Milan ho un ottimo rapporto, con Maldini abbiamo trovato la soluzione. Ho rifiutato un’offerta del Barcellona a gennaio, oltre all’Inter anche lo United lo voleva. Una dozzina di giorni fa il Manchester United ci ha fatto un’offerta di almeno dieci milioni in più rispetto a quella del Milan, ma il ragazzo una volta che ha sentito il Milan non ha capito più nulla, è un tifoso del Milan ed è innamorato. Gli diedi la parola che lo avrei fatto andare dove avesse scelto”.

“​Io ero abituato a trattare con l’Inter di Moratti, pur essendoci Marotta e Ausilio che stimo, non vedo più l’anima Inter di un tempo, l’identità di un tempo. Marotta non l’ho sentito ultimamente ma Tonali lo voleva già alla Juventus”.

 

Articoli correlati

Back to top button