Champions League

Champions League, Borussia Monchengladbach-Inter 2-3: Lukaku trascina i nerazzurri al successo

L'Inter batte al termine di uno spettacolare 2-3 il Borussia Monchengladbach in Germania, trascinata da una doppietta nella ripresa di Lukaku

L’Inter batte al termine di uno spettacolare 2-3 il Borussia Monchengladbach in Germania, trascinata da una doppietta nella ripresa di Lukaku. I nerazzurri possono dunque continuare a sperare nel passaggio del turno, ma per farlo dovranno vincere contro lo Shakhtar all’ultima giornata e vedere cosa succederà nell’altra partita.

La cronaca di Borussia Monchengladbach-Inter

Primo tempo

Un inizio di gara abbastanza equilibrato al Borussia Park, nel quale sono i nerazzurri intorno al quarto d’ora ad accendere gli animi con Lautaro Martinez. L‘argentino ci prova infatti prima con una doppia conclusione ravvicinata respinta dal difensore e subito dopo con un bel destro al volo che termina sull’esterno della rete. Un match che si sblocca al minuto 17^ grazie a Matteo Darmian, bravo a sfruttare una grande palla di Gagliardini e a sorprendere il portiere di potenza con il destro sul primo palo. I nerazzurri continuano a spingere soprattutto con lo scatenato Lukaku, sfiorando a più riprese anche il raddoppio. Nel finale però crescono i tedeschi, per un Inter graziata in più occasioni dalle parate di Samir Handanovic. Proprio allo scadere però dorme la difesa nerazzurra e in particolare Darmian, che si dimentica sul secondo palo Pleà che la schiaccia di testa in rete. Termina dunque dopo un solo minuto di recupero il primo tempo sul risultato di 1-1 al Borussia Park.

Secondo tempo

Un secondo tempo davvero spettacolare e pieno di capovolgimenti di fronte, con un Inter vicinissima al gol grazie ad una conclusione a giro di Lautaro Martinez. L’argentino calcia molto bene, sfruttando una bella sponda di Lukaku, ma il palo gli nega la gioia della rete. I nerazzurri però non si abbattono e al 64^ trovano il 2-1 con uno scatenato Romelu Lukaku, bravo ad inserirsi di forza in area di rigore e a infilarla all’angolino in diagonale. Il bomber belga che non si accontenta e si ripete al 72^ minuto, buttandola dentro tutto solo davanti alla porta su assist del neo entrato Hakimi. Pochi minuti più tardi la riaprono però i tedeschi, grazie ad un bel diagonale dello scatenato Alassane Pleà, autore quindi di una doppietta. Il francese che non si accontenta e trova nel finale anche l’illusoria tripletta, ma la rete gli viene tuttavia annullata per fuorigioco di Embolo. L’attaccante infatti era in posizione di fuorigioco, ostacolando soprattutto la visuale del portiere. L‘Inter soffre molto al Borussia Park, ma dopo 6 minuti di recupero si porta a casa una vittoria pesantissima.

Il tabellino di Borussia Monchengladbach-Inter 2-3

BORUSSIA M. (4-2-3-1): Sommer; Lainer, Ginter, Jantschke (46′ Zakaria), Wendt (77′ Wolf); Kramer, Neuhaus; Lazaro, Stindl (70′ Embolo), Thuram; Plea. A disposizione: Beyer, Grun, Hermann, Lang, Poulsen, Sippel, Traore. Allenatore: Rose.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian (59′ Hakimi), Barella, Brozovic, Gagliardini, Young (86′ Perisic); Lukaku, Lautaro (70′ Sanchez). A disposizione: D’Ambrosio, Eriksen, Radu, Ranocchia, Sensi, Stankovic. Allenatore: Conte.

ARBITRO: Makkelie (Olanda)

MARCATORI: 17′ Darmian (I), 45′ Plea (B), 64′ e 72′ Lukaku (I), 75′ Plea (B).

NOTE: Ammoniti Stindl, Lainer, Plea (B); Lautaro, De Vrij, Barella, Young, Lukaku, Gagliardini, Bastoni (I). Recupero: 1′- 6′

Articoli correlati

Back to top button