Bologna-Udinese 1-1: Palacio nel finale regala il pari ai rossoblù

Bologna cessione Palacio

E' Bologna-Udinese ad aprire questa 25' giornata di Serie A, con le due squadre che si sono spartite equamente la posta in palio. Udinese che si

E’ Bologna-Udinese ad aprire questa 25′ giornata di Serie A, con le due squadre che si sono spartite equamente la posta in palio. Udinese che si è portata in vantaggio nel primo tempo con un colpo di testa di Okaka, Bologna che l’ha pareggiata proprio nel finale con Rodrigo Palacio. Rossoblù che rimangono momentaneamente al 10′ posto in classifica con 34 punti. Bianconeri che invece volano a 27 punti in classifica, al 15′ posto insieme al Torino.

Cronaca del match

Primo tempo

Un inizio di match abbastanza bloccato, con le due difese che si sono fatte trovare pronte sugli attacchi avversari. Col passare dei minuti l’Udinese prende le misure ai rossoblù e si fa vedere dalle parti di Da Costa: prima ci prova Nuytinck, con una conclusione che finisce altissima sopra la traversa. Poi è il turno di De Paul, ma il tiro dell’argentino è troppo centrale per impensierire Da Costa. Intorno alla mezz’ora di gioco il Bologna si fa vedere pericolosamente in attacco. Prima una conclusione di Orsolini, che Musso devia in angolo. Qualche minuto più tardi è il turno di Skov Olsen: il mancino del danese dal limite dell’area finisce fuori di poco. La sblocca l’Udinese al 33′ minuto di gioco, con Okaka che impatta di testa solo a centro area, sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla destra di De Paul. L’Udinese, dopo essere passata in vantaggio, perde Ken Sema per infortunio. Al suo posto Gotti manda in campo Zeegelaar. Bologna che proprio nel finale va vicina al pareggio con Barrow, attaccante che calcia bene di potenza dalla distanza, con il pallone che termina a lato. Termina dopo 3 minuti di recupero il primo tempo, con l’Udinese avanti grazie ad un gol di Okaka.

Secondo tempo

Una ripresa piuttosto noiosa, con un Bologna che fa tanto possesso palla e un Udinese che si difende bene chiusa nella propria metà campo. Rossoblù che riescono da accendere il match a 10 minuti dal termine, con Orsolini che calcia al volo di sinistro inserendosi sul secondo palo, ma Musso gli chiude lo specchio della porta. Bologna che ci crede ed aumenta il ritmo nel finale. Tomiyasu trova un ottimo cross a giro dal limite dell’area, Orsolini la sfiora in rovesciata e il pallone finisce tra i piedi di Palacio, che tutto solo non può sbagliare con il destro. Al 91′ minuto dunque il Bologna trova la rete dell’1-1, gol assegnato con un check al Var per un presunto fuorigioco dell’argentino. Termina dopo oltre tre minuti di recupero il match, con gli uomini di Mihajlovic che la pareggiano proprio nel finale e beffano l’Udinese.

Tabellino del match

Bologna-Udinese: 1-1 (primo tempo 0-1)

Marcatori: 33’ p.t. Okaka (U), 47′ s.t. Palacio (B).

Assist: 33’ p.t. De Paul (U), 47′ s.t. Tomiyasu (B).

Bologna (4-2-3-1): Da Costa; Tomiyasu, Bani, Danilo, Mbaye; Poli (37’ s.t. Juwara), Dominguez; Skov Olsen (14’ s.t. Baldursson), Orsolini, Barrow; Palacio. All. Mihajlovic.

Udinese (3-5-2): Musso; Stryger Larsen, Becao, Troost Ekong; Nuytinck, Sema (37’ p.t. Zeegelaar), De Paul, Mandragora, Fofana (18’ s.t. Waalace); Okaka, Lasagna (36’ s.t. Jajalo). All. Gotti.
 
Arbitro: Pasqua di Tivoli.

Ammoniti: 6’ p.t. Mbaye (B), 6’ p.t. De Paul (U), 39’ s.t. Okaka (U).

TAG