Serie A

Bologna, secondo tampone negativo per il membro dello staff

Allarme rientrato in casa Bologna, con un membro dello staff tecnico che era sospettato di Coronavirus, ma per fortuna il secondo tampone è negativo. Nessun ritiro blindato nelle prossime ore dunque per i calciatori rossoblù, che potranno continuare ad allenarsi regolarmente, in vista della possibile ripresa del campionato.

Attesa in casa Bologna per il terzo tampone

Seppur ci sia attesa per l’esito del terzo tampone, che determinerà la ripresa effettiva degli allenamenti di gruppo degli uomini di Mihajlovic. Con il primo tampone in cui il membro dello staff era stato trovato positivo e con la speranza dunque che l’allarme sia effettivamente rientrato.

Il calcio italiano, che nel frattempo in giornata saprà il suo futuro, ovvero se si ripartirà o meno e la date di un eventuale ripresa. L’ipotesi più plausibile in tal senso, rimane sempre quella di ripartire il 13 e 14 giugno con i recuperi della 25′ giornata, per poi dal 20 riprendere con le altre giornate.

Articoli correlati

Back to top button