Serie A

Serie A, Bologna-Sampdoria 3-1: i rossoblù trionfano al Dall’Ara

Il Bologna vince 3-1 contro la Sampdoria, trascinato dalle reti di Barrow e Svanberg nel primo tempo e di Soriano nella ripresa

Il Bologna vince 3-1 contro la Sampdoria, trascinato dalle reti di Barrow e Svanberg nel primo tempo e di Soriano nella ripresa. I rossoblù che trovano 3 punti molto importanti in ottica salvezza e volano al 12^ posto in classifica a -1 proprio dai blucerchiati.

La cronaca di Bologna-Sampdoria

Primo tempo

La Sampdoria parte subito forte e sfiora la rete al 4^ minuto con Thorsby, che tutto solo a tu per tu con Skorupski colpisce in pieno il palo. Al 19^ ci prova dalla distanza Damsgaard, con la sua conclusione che sfiora il palo e termina sul fondo. Il Bologna la sblocca al 27^ e lo fa grazie ad un gol di Barrow, bravo a insaccarla di testa a centro area, sfruttando al meglio un bel cross dalla destra di Palacio. La squadra ospite la pareggia al 37^ con un super gol di Quagliarella, che si inserisce sul primo e di destro al volo fulmina il portiere sul primo palo. I rossoblù si riportano di nuovo avanti al 41^, con un Barrow ancora protagonista. L’attaccante se ne va infatti in progressione palla al piede, scarica poi per Svanberg, che la piazza all’angolino di interno destro. Termina senza recupero il primo tempo, con le due squadre all’intervallo sul risultato di 2-1.

Secondo tempo

I blucerchiati al 50^ si rendono subito pericolosi con Quagliarella, che ci prova la volo dalla distanza sfiorando la rete del vantaggio. Poco dopo calcia da fuori invece Damsgaard, con la sua conclusione che sfiora di poco l’incrocio dei pali. Al 61^ Audero si rivela decisivo, chiudendo prima su Palacio in uscita e poi respingendo anche la conclusione sulla ribattuta di Skov Olsen. I rossoblù trovano il 3-1 al 70^ con Roberto Soriano, bravo a sfruttare una bella palla nello spazio di Svanberg e a battere il portiere dopo un splendido taglio in area di rigore. Al 75^ rete annullata a Nicola Sansone, che si inserisce molto bene in area di rigore e batte in uscita il portiere, venendo però pescato in posizione di fuorigioco. Termina dopo 4 minuti di recupero il match, con un Bologna che dunque batte 3-1 la Sampdoria al Dall’Ara.

Il tabellino di Bologna-Sampdoria 3-1

MARCATORI: 27′ Barrow, 37′ Quagliarella, 41′ Svanberg, 70′ Soriano.

BOLOGNA (4-3-3): Skorupski; Tomiyasu (90′ De Silvestri), Soumaoro, Danilo, Dijks; Schouten (68′ Dominguez), Svanberg, Soriano; Skov Olsen, Barrow, Palacio (68′ Sansone). A disposizione: Antov, Baldursson, Da Costa, Dominguez Hickey, Mbaye, Medel, Orsolini, Poli, Sansone, Vignato. Allenatore: Mihajlovic.

SAMPDORIA (4-4-1-1): Audero; Bereszynski, Ferrari (72′ Leris), Yoshida, Augello; Candreva, Thorsby, Ekdal, Jankto (69′ Gabbiadini); Damsgaard (69′ Ramirez); Quagliarella. A disposizione: Ravaglia, Avogadri, Silva, Verre, Balde, Ramírez, Askildsen, Regini, La Gumina, Tonelli, Gabbiadini, Léris. Allenatore: Ranieri.

ARBITRO: Irrati di Pistoia. Assistenti: Bresmes di Bergamo e Miele di Nola. Quarto ufficiale: Mariani di Aprilia. VAR: Banti di Livorno. AVAR: Meli di Parma.

AMMONITI: Palacio, Ferrari, Ramirez.

Articoli correlati

Back to top button