FormazioniSerie A

Bologna, Mihajlović in conferenza stampa pre Napoli

Il tecnico parla della situazione infortunati e del cambio modulo

Il tecnico felsineo Mihajlović interviene in conferenza stampa alla vigilia del match di domani sera alle ore 20.45 contro il Napoli al Maradona. Molte domande sono state poste al tecnico serbo, di seguito ecco le sue risposte.

Mihajlović in conferenza stampa pre Napoli

 

Come sta fisicamente la squadra? Arnautovic?
“Il Bologna, Arnautovic meno. Abbiamo due squalificati, e per Marko vediamo oggi in allenamento come andrà, ma non sono molto fiducioso. Poi negli altri ruoli faremo qualche cambio perché c’è bisogno, ma sono sereno perché chi giocherà lo farà bene”.

C’è più consapevolezza nella squadra?
“I ragazzi si stanno sempre allenando bene, con lucidità, anche perché altrimenti non sarebbero riusciti a fare certi tipi di partite. Poi quando riesci a giocare alla pari con certe squadre in inferiorità numerica, sicuramente si ha una conferma in più. Dentro la società non abbiamo mai messo in dubbio la loro consapevolezza”.

A che punto è la crescita di Orsolini?
“Da quando abbiamo cambiato sistema di gioco Orsolini e altri sicuramente stanno giocando molto meno, ma si stanno allenando perché hanno tutte le caratteristiche per giocare come seconda punta o come esterni a tutta fascia. Skov Olsen per esempio può fare la fascia, Vignato e Sansone possono giocare in un centrocampo offensivo e Orsolini come seconda punta. Possiamo comunque utilizzare tutti, quindi non ho problemi dal punto di vista dei cambi”.

Vista la squalifica di Soriano è possibile che domani partano dal primo minuto Dominguez, Schouten e Svanberg?
“Se manca uno di questi tre, c’è Vignato, ma cercherò di mettere questi tre. Poi Vignato è un’ulteriore soluzione”.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio