Champions League

Champions League, finale Inter – Manchester City: informazioni sui biglietti

L’Inter, attraverso il sito ufficiale, ha emesso un comunicato in cui ha fornito informazioni sulle modalità di acquisto dei biglietti per la finale di Champions League contro il Manchester City.

Il comunicato dell’Inter: info su biglietti e viaggio per la finale di Champions League con il Manchester City

“Un ultimo, grande, grandissimo, obiettivo. Un’altra notte per sognare, per tifare tutti insieme, per gridare il nostro interismo, sostenendo i ragazzi.

È stata una stagione nella quale i tifosi nerazzurri hanno infranto ogni record: in casa e in trasferta, sempre presenti, sempre al fianco della squadra, con calore e affetto senza paragoni. Manca ora l’ultimo passo, da fare ovviamente insieme: la finale di UEFA Champions League contro il Manchester City. L’appuntamento è per sabato 10 giugno alle ore 21:00 locali (in Turchia saranno le 22:00) allo Stadio Atatürk di Istanbul.

Il Club si trova nuovamente di fronte ad un evento straordinario, dove la richiesta di biglietti è ampiamente superiore alla disponibilità. Purtroppo, non potremo accontentare tutti i tifosi ma, ancora una volta, si cercherà di utilizzare un criterio di assegnazione che, nei limiti del possibile, premi i tifosi maggiormente affezionati al Club.

Innanzitutto è importante sapere che i biglietti della Finale potranno essere acquistati solo direttamente dal sito web della UEFA, nel quale i tifosi dovranno inserire un codice di accesso univoco che consenta l’acquisto. Questo codice verrà inviato dal Club via email e potrà essere richiesto dagli Abbonati e dai Soci Inter Club, secondo la modalità sotto descritta.

Dalle ore 17.00 di lunedì 22 maggio fino alle ore 08:00 di mercoledì 24 maggio potranno accedere sul sito Inter.it e collegarsi alla pagina dedicata alla richiesta di biglietti per la finale della UEFA Champions League:

circa 37.000 abbonati “privati” alla stagione 22-23, i quali dovranno usare il numero di tessera SiamoNoi sul quale è caricato l’abbonamento;

circa 50.000 soci Inter Club, tesserati alle ultime 3 stagioni consecutive (dal 20-21 al 22-23), i quali dovranno usare il numero di tessera Inter Club della stagione 22-23.

Nella fase di inserimento della richiesta si potrà manifestare interesse per il solo biglietto oppure per una soluzione che preveda anche il volo charter e i transfer per stadio-aeroporto, disponibile in quantità limitata.

Non vi è alcun vantaggio nel richiedere un codice di accesso in anticipo rispetto alla scadenza: si ha tempo fino alle ore 08:00 di mercoledì 24 maggio 2023.

È presumibile che le richieste, seppur “limitate” ai gruppi di tifosi sopra descritti, risultino superiori alla disponibilità di biglietti. In questo caso, tra le soluzioni che il Club cercherà di adottare, verranno presi in considerazione, nei limiti del possibile, anche gli Abbonati o Soci Inter Club da più stagioni, sempre nell’ottica di premiare la fedeltà. Ad esempio un abbonato da 8 stagioni sarà ragionevolmente privilegiato rispetto ad un abbonato da 2 stagioni. La semplice possibilità di richiedere un codice di accesso non garantisce quindi di poter poi acquistare un biglietto né impegna il Club a farne acquistare uno.

Per l’accoglienza ai tifosi nerazzurri diversamente abili, saranno pubblicate le informazioni utili nella consueta pagina dedicata, sul sito Inter.it

Acquistare biglietti al di fuori dell’unico canale autorizzato, ovvero siti web non ufficiali, rivendite online, agenzie non autorizzate, etc. costituisce un forte rischio di non poter accedere alla partita e perdere l’importo versato.

Il Club raccomanda tutti i propri tifosi di non acquistare in modo avventato e seguire le indicazioni ufficiali della società stessa.

Questo comunicato ha finalità meramente informativa ed organizzativa, nell’interesse dei tifosi e degli abbonati, e non costituisce una proposta contrattuale”.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio