Serie A

Bereszyński accusa l’Italia: “Mai visto pronunciare correttamente il mio nome”

Bereszyński accusa l’Italia. Il difensore della Sampdoria, nel corso dell’intervista rilasciata a Przegląd Sportowy, ha spiegato come nel nostro paese nessuno sappia pronunciare in modo corretto il suo nome.

Bereszyński accusa l’Italia, le parole del difensore polacco

Non ho mai visto pronunciare correttamente il mio nome. Ho letto anche in un articolo dove era scritto in 3-4 modi diversi, tutti sbagliati. Ma ormai non ci penso più“, queste le parole del terzino della formazione allenata da Marco Giampaolo.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio