Calcio estero

Bayern Monaco, Kimmich: “Adesso sono convinto e mi vaccino”

Il centrocampista del Bayern Monaco Joshua Kimmich ha rivelato alla ZDF la sua volontà di sottoporsi al vaccino contro il Coronavirus

Il centrocampista del Bayern Monaco Joshua Kimmich ha rivelato alla ZDF la sua volontà di sottoporsi al vaccino contro il Coronavirus. Il tedesco che è stato recente positivo ed ha subito anche una decurtazione dello stipendio per la sua precedente scelta di non vaccinarsi.

Kimmich sulla sua scelta di fare il vaccino

“E’ stato difficile affrontare paure e preoccupazioni, ecco perché sono stato indeciso a lungo. Adesso però sono convinto: mi vaccino. Posso assolutamente capire la decisione del club. Era un loro diritto e credo di doverlo semplicemente accettare. Sono comunque felice che il mio confinamento causato dal coronavirus sia finito”.

Sui problemi ai polmoni causati dal Coronavirus

“Mi sento molto bene, ma non riesco ancora ad allenarmi completamente a causa di lievi infiltrazioni nei polmoni. Pertanto, farò un allenamento di riabilitazione e non vedo l’ora di tornare completamente in azione a gennaio“.

Articoli correlati

Back to top button