Calcio estero

Bayern Monaco, Hoeness attacca duramente Psg e Manchester City

Il presidente onorario del Bayern Monaco Hoeness attacca senza giri di parole il PSG e il Manchester City, le sue parole

In un podcast, il presidente onorario del Bayern Monaco Uli Hoeness si è scagliato duramente contro il PSG e il Manchester City, club di proprietà di fondi del Qatar e degli Emirati. Ecco le sue parole.

Bayern Monaco, Hoeness attacca Psg e Manchester City

Non le manda a dire Hoeness, che ha elargito parole poco lusinghiere nei confronti di PSG e Manchester City, ma anche contro il presidente dei parigini Nasser al-Khelaïfi, su di lui ha detto: “Non so se gli piace il calcio, la differenza tra lui e me? Ho lavorato duro per guadagnare i miei soldi e lui li ha ricevuti in regalo”. 

Aggiunge poi che nonostante le enormi spese fatte sul calciomercato, queste due squadre in Europa non hanno ancora vinto niente: “Finora questi due club non hanno vinto nulla. Proprio niente”.

Infine chiude il suo intervento con una provocazione: “Perderanno di nuovo contro di noi. Non sempre, ma di tanto in tanto. Questo dovrebbe essere il nostro obiettivo. E quando li battiamo, questo mi rende molto felice“.

Articoli correlati

Back to top button