Calciomercato

Barella, c’è solo l’Inter: no alle offerte delle big, ipotesi fascia da capitano e rinnovo a ingaggio quasi raddoppiato


7

Barcellona, Bayern Monaco e Real Madrid. Ma anche Manchester United e Paris Saint-Germain. Cinque big d’Europa con la stessa idea: ​Nicolò Barella. Il centrocampista classe 1997 è diventato in poco tempo una stella dell’Inter e della Nazionale di Mancini, un giocatore insostituibile che in questa stagione si è guadagnato anche l’etichetta di incedibile. Il club nerazzurro infatti ha le idee chiare, Barella non si tocca, a nessuna cifra. Rappresenta il presente e il futuro, su di lui è stato fatto un investimento importante neanche due estati fa (37 milioni di euro più bonus, fino ad arrivare a 45, per strapparlo al Cagliari) che sta pagando, le difficoltà societaria non getteranno tutto al vento.

Fondamentale, non solo per una questione tecnico-tattica. Barella non è solo una risorsa, il prototipo del centrocampista moderno, è uno di quelli che suda la maglia, uno che rappresenta l”interismo’ in ogni sua sfumatura. Un leader, un simbolo, in un calcio sempre meno identitario. Per questo, una volta che l’emergenza Covid sarà finita e sarà delineato il futuro del club, secondo il Corriere della Sera l’Inter potrebbe rinnovargli il contratto, attualmente in scadenza nel 2024, con ingaggio che potrebbe salire da 2,5 a 4,5 milioni di euro netti a stagione. In più ci sarebbe la promessa della fascia di capitano, una volta che finirà l’avventura di Samir Handanovic in nerazzurro.

FONTE: calciomercato.com

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button