Champions League

Barcellona-Roma, i blaugrana dilagano: 4-1 al Camp Nou

Barcellona-Roma è uno dei quarti di finale di questa edizione di Champions League. I giallorossi vogliono riscattare un passo falso del passato, quando contro gli spagnoli subì un pesantissimo risultato. Leo Messi e compagni quest’anno cercheranno di raggiungere la finale, visto che l’anno scorso vennero eliminati clamorosamente dalla Juventus. Una sfida importante per entrambi i club. I giallorossi sperano in un buon risultato per poter poi giocarsi il ritorno in casa e passare così il turno andando in semifinale.

CRONACA DEL MATCH

L’arbitro fischia l’inizio del match e subito si fa avanti la Roma con Perotti. I blaugrana rispondono con Semedo che, insieme a Sergi Roberto, mettono in difficoltà la squadra italiana. Al 7′ minuto di gioco c’è il gol de Barça, segnato da Suarez, ma viene annullato. Il giocatore era in fuorigioco. La gara è molto accesa, è un continuo botta e risposta, Messi e Umtiti si rendono pericolosi, per la Roma ci sono Pellegrini e Dzeko che provano a portare i giallorossi in vantaggio. Al 18 è ancora Suarez a provarci dalla distanza, ma il pallone finisce in angolo, che viene battuto da Rakitic ed è sempre Suarez a sbagliare un’occasione clamorosa per fare gol. Nella frazione di gioco dal ventesimo minuto in poi è solo la squadra spagnola a farsi avanti, con i soliti Messi e Suarez, la Roma prova a difendersi in ogni modo, mettendo sempre in angolo la palla. Al 36′ finalmente la Roma riesce a provarci con Perotti, ma senza ottenere nulla. Al 38′ è il Barcellona a passare in vantaggio con una autogol di De Rossi. Uno sbaglio clamoroso che regala agli avversari il vantaggio. Si riparte e la Roma prova a non subire di nuovo Suarez e compagni. Al 44′ Kolarov commette un fallaccio, ammonito. Squadre negli spogliatoi, finisce così il primo tempo: 1-0 per il Barça con autogol di De Rossi.

Le squadre tornano in campo e si riprende la seconda parte della gara. Nessun cambio per le due panchine, in campo con le stesse formazioni iniziali. Primo brivido del match con Dzeko, che però non conclude. Al 55′ doppio vantaggio del Barça, con una doppia autorete della Roma. Questa volta c’è un malinteso tra Manolas e Alisson. Pochi minuti e al 59′ arriva il gol del 3-0. Il gol è di Pique che segna con un potentissimo tiro. La Roma cerca di contenere il risultato, ma anche di fare gol e accorciare le distanze. Ci prova prima Defrel, al 78′, poi Perotti al 79, ma è all’80’ che arriva il gol del 3-1, ed è Dzeko a segnare per i giallorossi. Perfetto l’assist di Perotti. Nulla da fare per la Roma che accorcia le distanze, ma Suarez segna il 4-1. Sono 3 i minuti di recupero segnalati dal quarto uomo. Il risultato non cambia, triplo fischio finale: 4-1 per il Barcellona. Sarà dura per i giallorossi rimontare all’Olimpico.

TABELLINO E PAGELLE BARCELLONA-ROMA

BARCELLONA (4-4-2): Ter Stegen 6,5; Alba 6, Umtiti 6,5, Pique 7, Semedo 6,5; Iniesta 6 (dall’85’ Suarez D. s.v), Busquets (dal 66′ Paulinho 6), Rakitic 6,5, Roberto 6 (dal 73′ Gomes 6); Suarez 7,5, Messi 6. Allenatore: Valverde

ROMA (4-3-3): Alisson 5; Peres 5, Fazio 5, Manolas 4, Kolarov 5; Pellegrini 6 (dal 55′ Golanons 5,5), De Rossi 4 (dal 77′ Defrel 5,5), Strootman 6; Florenzi 5 (dal 72′ El Shaarawy 5), Dzeko 6, Perotti 6. Allenatore: Di Francesco.

TABELLINO E PAGELLE BARCELLONA-ROMA

Marcatori: De Rossi, (B, 38′ autogol), Manolas (B, 55′ autogol), Pique (B, 59′), Dzeko (R, 80′), Suarez (B, 87′).

Ammoniti: Kolarov (R, 44′), Strootman (R, 86′).

Espulsi: –

MIGLIORE IN CAMPO

Suarez 7,5 – Il giocatore blaugrana prova in ogni modo, dal primo all’ultimo minuto in campo di fare gol. Ci riesce alla fine, portando la partita sul 4-1 finale. Magistrale.

PEGGIORE IN CAMPO

De Rossi 4 – Nelle gare importanti come queste ci vuole maggiore attenzione. Sbaglia molto e segna anche la prima autorete che porta in vantaggio il Barça.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio