Serie A

Barcellona-Pjanic, è rottura: l’episodio prima della partita contro la Juventus

Barcellona e Juventus sono scese in campo per il Trofeo Gamper e prima dell'inizio dell'incontro Pjanic è stato fischiato dai propri tifosi

Barcellona e Juventus sono scese in campo per il Trofeo Gamper e prima dell’inizio dell’incontro Pjanic è stato fischiato dai propri tifosi, la sfida si è conclusa sul risultato di 3-0. Il punteggio può essere considerato sicuramente bugiardo, la squadra di Massimiliano Allegri ha giocato bene nel primo ma non è riuscita a concretizzare le occasioni da gol. Sono arrivate comunque interessanti indicazioni per i bianconeri, la coppia Morata-Ronaldo si è mossa bene, l’ingresso di Chiesa ha cambiato partita.

La Juventus ha bisogno di qualità a centrocampo e gli innesti potrebbero essere due. Prima della partita di ieri si è verificato un episodio che avvicina sempre di più Pjanic alla Juventus. La rottura tra il bosniaco e i blaugrana sembra definitiva, il calciatore è stato infatti fischiato da circa 3mila spettatori prima dell’inizio della partita, la contestazione non è andata giù al calciatore. L’addio al Barcellona è quasi certo, la Juventus è in contatto con i blaugrana per chiudere la trattativa in prestito. Il ritorno di Pjanic non esclude l’arrivo di Locatelli, l’offerta della Juventus è ferma a 33 milioni di euro, la valutazione del Sassuolo è di 40. L’intenzione è quella di chiudere l’operazione entro la prossima settimana. La Vecchia Signora non può aspettare ancora a lungo, Allegri ha bisogno di qualità a centrocampo.

FONTE: calcioweb.eu

Articoli correlati

Back to top button