Calcio estero

Real Madrid, possibile trasferimento di Bale in Cina: c’è lo Shanghai Shenhua

L’avventura di Gareth Bale al Real Madrid sembra essere giunta ai titoli di cosa. Questa volta sul serio. Il futuro dell’attaccante, che poteva già lasciare i Blancos durante l’ultima sessione estiva di calciomercato, potrebbe infatti essere in Cina. A due mesi dalla finestra invernale, dunque, il suo addio sembra inevitabile.

Bale in Cina

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna di Marca con tanto di prima pagina, l’ex Tottenham sta spingendo per il trasferimento visto che i rapporti con Zinedine Zidane sono tornati ad essere tesi. Il 30enne percepisce al Real Madrid circa 17 milioni di euro a stagione, ragion per cui le Merengues sarebbero disponibili a privarsi di un giocatore pagato 100 milioni di euro nel 2013 e che costa 34 milioni di euro lordi a stagioni.



Impossibile l’arrivo di Bale in Italia

È proprio il suo alto ingaggio a rendere complicato il suo possibile trasferimento in un altro club europeo. Ecco perché potrebbero presto aprirsi le porte della Cina per Bale: i rappresentanti dell’agenzia che cura i suoi interessi, ovvero la Stellar, hanno già intavolato alcuni discorsi con dei club asiatici.

Shanghai Shenhua su Bale

Al momento, la società più interessata al gallese è lo Shanghai Shenhua che già in estate offrì a Bale un triennale da 25 milioni a stagione. Alla fine non se ne fece più nulla, anche a causa delle restrizioni imposte dalla Federazione cinese, tant’è che il club virò su Stephan El Shaarawy. Questa volta, però, l’esito potrebbe essere ben diverso.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio