Serie A

Inter, Ausilio: “Sui rinnovi si discute a fine campionato”

Le dichiarazioni di Piero Ausilio prima di Inter-Cagliari

Piero Ausilio sui rinnovi Inter, pochi minuti prima del fischio iniziale della gara tra Inter-Cagliari, il ds nerazzurro ha rilasciato dichiarazioni. Ai microfoni di PremiumSport, il direttore sportivo della Beneamata dichiara: “Pastorello è un amico, abbiamo fatto il punto della situazione su Candreva, ma anche su Nagatomo. Candreva? Vale il discorso di tutti gli altri. Ci sono delle situazioni che saranno verificate dopo la fine del campionato. Parlare del mercato dei miei giocatori mi diverte. Pochi gol? Sarei più preoccupato se non si creassero le occasioni, perché se così fosse, ci sarebbe qualche problema. Ma se ci si arriva con facilità, c’è anche un po’ di causalità e cattiveria. Se con il Torino ti trovi spesso davanti al portiere e hai un numero elevato di calci d’angolo, allora non è un problema di occasioni. Vale anche per il derby e l’Atalanta. Miranda va in Nazionale e segna, non è un discorso di uomini. Dobbiamo migliorare quello che abbiamo perché sono giocatori che hanno l’istinto del gol“. 

Ausilio: “Al momento testa agli obiettivi”

Al momento sembra non voler parlare troppo sul futuro, dei mesi che seguiranno la fine del campionato, la concentrazione è su altro. Il ds dice: “Tutta la società, la squadra e l’allenatore siamo sintonizzati sull’obiettivo. Siamo sul nostro obiettivo, l’Inter sta facendo il campionato che doveva fare. Siamo ad un punto dalla zona Champions e siamo in piena corsa. Giocarsi la Champions all’ultima con la Lazio? Neanche la Lazio è felice di affrontare noi all’ultima giornata. Non vogliamo arrivare a quella partita come quella decisiva. Tutti vogliono fare il massimo e noi dobbiamo rispondere. Giovani pronti per essere aggregati? Si, ma devono prima essere valorizzati in altri campionati con uno-due anni di prestito per poi renderli protagonisti. Averli qui e non vederli giocare è uno spreco. Abbiamo una Primavera ottima”. 

 

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio