Senza categoria

Milan-Arsenal, Aubameyang ricorda il passato al Milan, tra Nesta e Seedorf

Aubameyang ricorda, con piacere, il suo passato al Milan

Pierre-Emerick Aubameyang ricorda il Milan, il suo importante passato nelle file rossonere. L’attaccante dell’Arsenal, in vista della sfida di Europa League di stasera, ha parlato della sua esperienza in rossonero: “Quando ero al Milan ero giovane, con pochissima esperienza. Ma è stato lì che sono diventato un professionista, sono stato fortunato ad allenarmi con calciatori straordinari come Maldini, Nesta, Seedorf, Kakà e Ronaldo. Ero piuttosto timido ma anche curioso di vedere all’opera questi grandi giocatori e ho imparato tanto da loro”. 

Aubameyang, un’intera famiglia in rossonero

Oltre a Pierre-Emerick, anche i due fratelli maggiori, Willy e Catilina Aubameyang, sono transitati in passato nelle giovanili del Milan. I fratelli Aubameyang hanno avuto la grande opportunità grazie al padre che era uno scout del Milan. Al talento dei Gunners viene chiesto per quale squadra tiferà stasera la famiglia Aubameyang. Il giocatore dice: “Sicuramente il tifo sarà tutto per l’Arsenal, anche se siamo tutti cresciuti a Milano. Siamo stati fortunati anche se non siamo riusciti ad imporci a Milano. Abbiamo molto rispetto per loro, ci hanno aiutato molto”. Un amore mai sbocciato, il giocatore che non ha mai indossato la maglia della prima squadra.

Articoli correlati

Back to top button