Champions League

Atlanta, Gomez: “Calcio italiano troppo lento”

Primo punto dell’Atalanta in Champions League, conquistato contro il Manchester City di Guardiola. A fine gara il Papu Gomez ha commentato i temi della partita, facendo una critica sul nostro campionato.

Papu Gomez su Atalanta – Manchester City

Il capitano ha detto a proposito del pareggio: “Nel secondo tempo noi abbiamo alzato il ritmo, loro abbassato ed ecco tutto. Il calcio italiano è molto più lento. Questi giocano sempre per vincere non si difende nessuna. Il pressing lo fanno a mille. In Italia non lo fa nessuno. Noi quello che facciamo in Italia in Europa lo fanno tutti. Non è allenante. I ritmi sono diversi, la pressione è diversa. Abbiamo perso palloni e passaggi perché la pressione è superiore. Tecnicamente Ederson mette la palla dove vuole. Anche i difensori rischiano. Giocano con un alta velocità di pensiero. Giovano meglio anche fisicamente”

Le italiane in Europa

Parole che fanno riflettere, sopratutto ripensando alle prestazioni di questa giornata delle italiane. Prendendo ad esempio l’Inter, gli uomini di Conte sono stati sopraffatti dall’aggressività e dal ritmo del Borussia Dortmund, che dallo 0 a 2 del primo tempo, è riuscita a rimontare fino al 3 a 2. Discorsi simili per Napoli e Juventus, le quali sono andate entrambe a punti, ma facendo molta fatica contro squadre tecnicamente inferiori.

Articoli correlati

Back to top button