Serie A

Atalanta, Zapata: “I più forti? Lewandowski, Haaland e… Muriel”

L'attaccante dell'Atalanta Duvan Zapata è intervenuto a La Gazzetta dello Sport, riempiendo anche di elogi il suo connazionale Luis Muriel

L’attaccante dell’Atalanta Duvan Zapata è intervenuto a La Gazzetta dello Sport, riempiendo anche di elogi il suo connazionale Luis Muriel. I due che si stanno rivelando una coppia d’attacco davvero importante, contribuendo con le loro giocate alla splendida stagione dei bergamaschi.

Zapata mette Muriel tra i migliori attaccanti

Mbappé non vale? Ok. Lewandowski, Haaland e… Muriel. Che forte Lucho. Con un solo centravanti o due, cambia poco. I concetti della squadra restano gli stessi, anche se con me e Lucho abbiamo più verticalità. Con altri facciamo più possesso”.

Conclude sulle sfide contro la capolista Inter

Hanno vinto, ma ci hanno sofferto, come tutte le volte che ci hanno affrontato. Poi non sempre i risultati rispecchiano i meriti. Io credo che l’Inter sia prima perché ha avuto più tempo per lavorare sui dettagli, dopo essere stata eliminata in Europa”.

Articoli correlati

Back to top button