Serie A

Atalanta, Palomino positivo all’antidoping: cosa rischia?

Brutta tegola per l'Atalanta di Gasperini, che perde uno dei suoi difensori titolari: infatti Palomino è risultato positivo all'antidoping, ecco cosa rischia

Brutta tegola per l’Atalanta di Gasperini, che perde uno dei suoi difensori titolari: infatti Palomino è risultato positivo all’antidoping, ecco cosa rischia.

Possibile lungo stop per Palomino

Il difensore argentino è risultato positivo al Clostebol Metabolita, una delle sostanze proibite dall’antidoping. Ora Palomino, secondo quanto riporta il Corriere della Sera, può rischiare una sospensione fino a 4 anni, ma varia in base ad alcuni fattori. Se infatti il difensore dell’Atalanta ha assunto tale sostanza in maniera intenzionale, allora si che possono scattare i 4 anni di squalifica. Nel caso contrario in cui Palomino dimostri la sua non volontarietà, la pena massima diventerebbe di 2 anni, ma potrebbe anche cavarsela senza alcun tipo di squalifica.

Articoli correlati

Back to top button