Serie A

Atalanta, Gomez: “Ilicic depresso dopo il Covid, ora sta bene”

Dopo anni da capitano dell’Atalanta, ormai il Papu Gomez è cittadino onorario di Bergamo e simbolo indiscusso della Dea.

Gomez: “In Champions ci siamo fatti un nome”

Alla domanda se la Dea può essere protagonista in Europa, risponde: “Forse l’anno scorso l’Atalanta è stata una sorpresa ma con il cammino in Champions si è fatta un nome e può rendere la vita dura a qualsiasi squadra”.

Gomez: “Abbiamo la capacità di segnare molti gol”

“Sappiamo bene che dietro rischiamo, ma il calcio offensivo ci ha regalato ottimi risultati. Mettiamo tanta gente in area e abbiamo la capacità di segnare molti gol” ha aggiunto l’argentino.

Gomez: “Per noi Ilicic è davvero importante”

Infine ha poi rivelato tutta la verità su Josip Ilicic: “Ha avuto il coronavirus e ha sofferto molto, è caduto in depressione per questo. Arriva un momento in cui la testa esplode. Per fortuna ora si è ripreso e sta bene, per noi è davvero importante”.

Gomez: “Rimarrò sicuramente qui a Bergamo”

Infine l’ennesima dimostrazione di amore per l’Atalanta. In estate infatti il Papu ha rifiutato un contratto faraonico per restare a Bergamo: “Ho ancora tre anni di contratto, a febbraio compirò 33 primavere. Rimarrò sicuramente qui a Bergamo, mi sento a mio agio e avrò un posto nel club anche in futuro”.

Articoli correlati

Back to top button