Serie A

Serie A, Atalanta-Fiorentina 1-2: la decide una doppietta di Vlahovic

La Fiorentina batte l'Atalanta ed espugna il Gewiss Stadium di Bergamo e lo fa grazie a due gol entrambi da calcio di rigore di Vlahovic

La Fiorentina batte l’Atalanta ed espugna il Gewiss Stadium di Bergamo e lo fa grazie a due gol entrambi da calcio di rigore di Dusan Vlahovic. I nerazzurri però nonostante tutto non hanno giocato una cattiva partita, ma anzi si sono visti annullare un gol nel primo tempo a Djimsiti e hanno provato a riaprirla anche nella ripresa con un rigore di Zapata seppur senza riuscire a pareggiarla.

La cronaca di Atalanta-Fiorentina

Primo tempo

La Fiorentina si rende subito pericolosa con un ottimo inserimento di Sottil, che viene tuttavia chiuso in scivolata proprio sul più bello da un intervento di Palomino. I nerazzurri rispondono alla grande e si portano avanti al 10^ minuto con una conclusione ravvicinata di Djimsiti. La rete tuttavia viene successivamente annullata per fuorigioco di Zapata sul cross dalla sinistra di Maehle. I viola al 25^ sono costretti a sostituire Lorenzo Venuti, con il terzino che dolorante alla spalla lascia spazio dunque ad Odriozola. La Fiorentina la sblocca al 33^ su calcio di rigore assegnato dal VAR con Dusan Vlahovic, bravo a spiazzare il portiere con il mancino e a trovare la rete dell’1 a 0. Proprio allo scadere i toscani si rendono ancora pericolosi con un ottima conclusione in diagonale di Duncan, con il pallone che per poco non viene deviato sul secondo palo in spaccata da Vlahovic. Termina dopo 4 minuti di recupero il primo tempo a Bergamo sul risultato di 0-1 in favore della Fiorentina.

Secondo tempo

La Fiorentina raddoppia al 48^ su calcio di rigore con il solito Dusan Vlahovic, che di piattone sinistro la butta dentro con potenza e precisione alla sinistra del portiere. L’Atalanta sfiora poi la rete con il bomber Duvan Zapata, con il colombiano che tuttavia colpisce in pieno Terracciano in uscita. Al 65^ viene assegnato con l’ausilio del Var un rigore all’Atalanta e dal dischetto Duvan Zapata spiazza il portiere e rimette in vita la sua squadra. I toscani però reagiscono grazie ad un grande cross rasoterra di Bonaventura, ma sul secondo palo non arriva per pochissimo Vlahovic in scivolata. Nel finale i nerazzurri ci provano a più riprese a pareggiarla seppur senza riuscire a trovare la via del gol. Termina dunque dopo 4 minuti di recupero la sfida sul risultato di 1-2 per la Fiorentina di Italiano.

Il tabellino di Atalanta-Fiorentina 1-2

Marcatori: 33′ p.t e 4’ s.t. Vlahovic su rig. (F), 20’ s.t. Zapata su rig. (A).
Assist: –

Atalanta (3-4-2-1): Sportiello; Toloi, Palomino, Djimsiti; Zappacosta, Pašalić (37’ s.t. Ilicic), Freuler, Maehle (5’ s.t. Gosens); Pessina (40’ s.t. Koopmeiners), Miranchuk (5’ s.t. Malinovskyi); Zapata (37’ s.t. Piccoli). All. Gasperini

Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Venuti (25’ p.t. Odriozola), Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura, Torreira (21’ s.t. Amrabat), Duncan (30’ s.t. Castrovilli); Callejon (30’ s.t. Gonzalez), Vlahovic, Sottil (21’ s.t. Saponara). All. Italiano

Arbitro: Valerio Marini di Roma.

Ammoniti: 31′ p.t. Maehle (A), 47’ p.t. Bonaventura (F), 47’ p.t. Zapata (A), 12’ s.t. Igor (F), 30’ s.t. Milenkovic (F), 32’ s.t. Gosens (A), 36’ s.t. Odriozola (F), 41’ s.t. Freuler (A).

Espulsi: –

Articoli correlati

Back to top button