Calcio estero

Arsenal, Emery è in bilico: spunta anche il nome di Luis Enrique

Il cammino altalenante dell’Arsenal in quest’avvio di stagione potrebbe far vacillare seriamente la panchina di Unai Emery. La serie di risultati negativi e il conseguente sesto posto in classifica in Premier League non soddisfano la dirigenza inglese: per risolvere questi tentennamenti che già hanno caratterizzato la parte finale dell’era Wenger, i Gunners potrebbero affidarsi a Luis Enrique.

Arsenal su Luis Enrique

Secondo quanto riportato da El Confidencial, uno dei dirigenti dei londinesi – precisamente Raul Sanllehi – avrebbe già contattato l’ex allenatore di Roma e Barcellona. Il progetto dell’Arsenal – con una buona base economica e anche tecnica – sarebbe particolarmente intrigante e allettante per l’asturiano che intraprenderebbe così un’esperienza tutta nuova in un campionato altamente competitivo.


Luis Enrique assente


Quale futuro per Luis Enrique?

Fermo dallo scorso 19 giugno quando decise di dimettersi dal ruolo di Commissario Tecnico della Spagna per stare vicino alla figlia Xana, scomparsa tragicamente il 29 agosto per una malattia, Luis Enrique potrebbe presto tornare in sella. Non è ancora risaputo se il 49enne sia interessato o meno alla proposta dei Gunners. Tuttavia, è inutile sottolineare come un club come l’Arsenal possa fare al caso suo sia per la competitività della Premier League che per la possibilità di tornare ad allenare per cercare quanto meno di alleviare il dramma della morte della figlia.

Ciro D'Auria

Napoletano classe '95, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Al di là della passione viscerale per il calcio, nutre un grande interesse per il basket e il tennis, oltre che per l'arte e il gaming.

Articoli correlati

Back to top button