Curiosità

Afro-Napoli, caso “diplomatico” con Salvini: fuori rosa il capitano

A Napoli è scoppiato un vero e proprio caso diplomatico che coinvolge il mondo del calcio e la politica. L’Afro-Napoli United, nota squadra napoletana con una chiara mission antirazzista, ha deciso di mettere fuori rosa il capitano della squadra femminile, Titti Astarita. Alla base della decisione del presidente Antonio Gargiulo, la candidatura della calciatrice nella lista della Lega.

Afro-Napoli capitano fuori rosa nel partito Salvini

Ai microfoni di Rai Radio1 il presidente ha spiegato la scelta con un messaggio per il vicepremier Matteo Salvini: “Il nostro statuto spiega chiaramente che siamo contro il razzismo e le discriminazioni, e tutti gli atleti ne sono a conoscenza e approvano questi valori. Il nostro concetto di integrazione sportiva è molto importante. Quando una nostra tesserata si candida e assume una posizione diversa dal nostro statuto, si fa fuori da sola. Si è candidata appoggiando una lista che ha valori totalmente opposti ai nostri, questo è davvero imbarazzante. Invito Salvini a vedere una nostra partita, noi siamo un esempio di ottima integrazione, che per noi è fatta di gioie sportive ma anche di diritti e doveri”.

Mirko Matteoni

Mirko Matteoni, classe 1986, napoletano doc. Responsabile di TuttoCalcioNews dal 2017, vanta numerose collaborazioni con testate nazionali ed internazionali. Ama viaggiare (se solo potesse), adora il Cilento e la buona cucina.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button