Serie A

Addio Maradona, Fonseca: “Era un idolo, sono cresciuto ammirando Diego”

La Roma batte il Cluj per 2-0 e si qualifica ai sedicesimi di Europa League con due turni d’anticipo. Un successo importante per la formazione giallorossa che Paulo Fonseca, tecnico della Roma, accoglie con soddisfazione. “Vogliamo il primo posto e dobbiamo vincere ancora una partita, ma oggi con tante difficoltà i ragazzi hanno dimostrato carattere e personalità. Hanno fatto sacrifici e sono molto soddisfatto. Mi sono piaciuti molto tutti i giocatori, hanno fatto una buona partita” le sue parole ai microfoni di Sky Sport. Immancabile, poi, un ricordo di Diego Armando Maradona, scomparso per un arresto cardio-respiratorio nella giornata di ieri. “Mi dispiace molto, è stato un giorno triste per tutti noi amanti del calcio. Sono cresciuto ammirando Maradona, è stato un grande idolo. Intitolargli lo stadio del Napoli? Omaggio giusto, ora diventerà mitico” ha concluso il tecnico portoghese.

FONTE: Tutto Mercato Web

Articoli correlati

Back to top button