Accadde Oggi

Accadde oggi – 16 giugno 1938, l’Italia batte il Brasile e approda in finale

Accadde oggi: gli Azzurri si avvicinano al secondo successo intercontinentale

Nei giorni funesti di un Mondiale senza l’Italia, c’è un ricordo datato a solcare il volto dei tifosi azzurri. Sopratutto quelli più anziani. Il 16 giugno 1938, infatti, la Nazionale Italiana sconfisse il Brasile allo stadio Vélodrome di Marsiglia e strappò il pass per la finale, poi vinta contro l’Ungheria.

Considerata dagli addetti ai lavori come la favorita, la Seleçao peccò di presunzione già alla vigilia. Sicuri di un successo che li avrebbe proiettati alla finalissima, il CT Pimenta – dopo aver già prenotato l’aereo per Parigi – non schierò la stella Leonidas, capocannoniere del torneo con 6 gol fino a quel momento.

Viste le premesse, i ragazzi di Vittorio Pozzo approfittarono della situazione per sfoderare una superba prestazione. Grazie ai gol di Colaussi e Meazza, che resero vana la rete brasiliana a tre minuti dalla fine di Pelliciari, gli Azzurri approdarono in finale dove vinceranno la seconda coppa Rimet consecutiva.

Ciro D'Auria

Napoletano classe '95, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Al di là della passione viscerale per il calcio, nutre un grande interesse per il basket e il tennis, oltre che per l'arte e il gaming.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button