Accadde Oggi

Accadde Oggi – 15 agosto 1936 – L’Italia di Pozzo vince le Olimpiadi di Berlino

Un ferragosto da ricordare per i tanti tifosi della Nazionale. Era il 15 agosto 1936 quando a Berlino l’Italia guidata da Vittorio Pozzo riuscì a vincere le Olimpiadi del calcio. Decisiva fu la vittoria in finale contro l’Austria per 2-1, solo dopo i tempi supplementari. A decidere il match fu Annibale Frossi, giocatore resosi famoso visto il suo utilizzo di occhiali da vista in campo.

Frossi porta sul podio gli azzurri di Pozzo

Il giocatore, esterno d’attacco di proprietà dall’Ambrosiana-Inter, siglò le due reti che regalarono all’Italia il primo posto. Quello di Berlino resta, sino a questo momento, l’unico e primo oro nell’edizione che ha sancito il ritorno del calcio alle Olimpiadi, anche grazie alla volontà del regime nazista. Una vittoria che segue quella del Mondiale, arrivata due anni prima.

Pasquale Barbato

Avvocato per passione, giornalista di professione, Pasquale Barbato ha una sola missione: la sta ancora cercando. Tifoso del Napoli, ama i motori, la buona cucina e la sua fidanzata

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button